Indice
Bibliografia
Chi siamo
Conferenze
Consulenza
Convegni
Corsi
Esperimenti
Metapedia
Pubblicazioni
Ricercatori
Storia
Link Ricercatori
Canale YouTube AISM-Metapsichica. Vedi video ultime conferenze!
S.O.S. TELEPATIA  -  BLOG DEL PRESIDENTE DI A.I.S.M.  -  DOTT.GIORGIO COZZI
LABORATORIO INTERDISCIPLINARE DI RICERCA BIOPSICOCIBERNETICA
Psichica - Scienza della Mente - Sito di Massimo Biondi e Giovanni Iannuzzo
PSYCHOMEDIA - Salute Mentale e Comunicazione - Il Primo Portale Italiano di Psichiatria  Psicologia  Psicoanalisi  Psicoterapia - On-line dal 25 Gennaio 1996
Fondazione Biblioteca Bozzano-De Boni


La Ricerca Psichica
Corso di parapsicologia


Dott.Felice Masi

A.I.S.M.  Associazione  Italiana  Scientifica  di  Metapsichica
Già Società Italiana di Metapsichica (S.I.M.) fondata a Roma il 26 maggio 1937 dai dottori
Emilio Servadio, Ferdinando Cazzamalli, Giovanni Schepis e Luigi Sanguineti. La parapsicologia (raramente detta metapsichica) è la disciplina che si propone di studiare con metodi scientifici tre categorie di fenomeni anomali: poteri psichici, interazione tra mente e materia e sopravvivenza alla morte. La parapsicologia non è lo studio di ogni fenomeno paranormale, nonostante si occupi di dimensioni e di fenomeni inerenti a processi estranei alle comuni e note leggi fisiche e alle esperienze sensoriali, ma comunque attribuibili alla psiche dell'uomo.

ASSOCIATINewsArea-Riservata
HomeArchivio NewsArticoli NewsConferenzeRicercaMisteriSede-ROZZANO.MIBIBLIOTECA
RicercaRicerca AvanzataVersione stampabile

da: il manifesto - 06 Febbraio 2005
 
 
Addio Marco Margnelli, scienziato del sé


Ci ha lasciato uno dei pionieri nello studio degli stati di coscienza, presidente della Sissc


Neurofisiologia Esperienze mistico religiose al vaglio della scienza

GILBERTO CAMILLA*
Alcuni giorni fa si è spento nella sua casa romana il Marco Margnelli, presidente della Sissc (Società italiana per lo studio degli stati di coscienza). Nato a Milano il 4 aprile del 1939, era da tempo afflitto da quello che viene chiamato «male incurabile». Neurofisiologo di fama internazionale ha lavorato negli anni Settanta presso il Centro Nazionale delle Ricerche per poi dedicarsi alla ricerca e all'attività privata.

È stato uno dei massimi studiosi italiani di quel vasto campo di ricerca che abitualmente si definisce «stati di coscienza», con particolare attenzione alla loro psicofisiologia. Grande studioso di estasi mistiche cristiane, nel corso della sua attività ha effettuato relazioni scientifiche sulle apparizioni di Medjugorje, e tra il 1985 e il 1991 sulle apparizioni mariane segnalate a Oliveto Citra, Casavatore, Belluno, Sofferetti, Pederobba, Borgosesia, Gorizia, Pescara, Schio e Vicenza.

Nel 1987 ha fondato (con Giorgio Gagliardi) il «Centro studi e ricerche sulla psicofisiologia degli stati di coscienza» con lo scopo di creare un organo di ricerca specializzato nello studio della coscienza normale e modificata.

Nel 1990 ha contribuito alla nascita e al successivo consolidamento della Società italiana per lo studio degli stati di coscienza, alla quale è stato fino agli ultimi giorni di vita è rimasto particolarmente legato e in cui si è distinto per i costanti stimoli di ricerca, pubblicando tra l'altro resoconti delle sue ricerche sulla rivista Altrove. Tra i suoi libri più recenti Natura e struttura di alcuni stati di coscienza (sonno, sogni, sogni lucidi, stati ipnotici, estasi) e con le Edizioni Segno Le sigmate (isterismo e stigmate, suggestionabilità e stigmate...) e Il corpo e l'estasi (psicofisiologia dell'estasi mistica, simulazioni, neuroscienze...).

Instancabile teorico di una «scienza degli stati di coscienza» non è riuscito a veder realizzare il suo sogno, lasciando a noi l'arduo compito di continuare il cammino da soli.

Chi scrive questo breve commiato lo ricorda soprattutto come grande amico, nei momenti di gioia e di dolore. Compagno di mangiate e bevute, di interminabili discussioni e confronti, Marco vivrà per sempre in quanti lo hanno conosciuto e stimato, e soprattutto amato.

*Vicepresidente Sissc



Allegati
Il_profumo_celeste_2004.pdf
Intervista_a_Astra.pdf
Le_onde_e_la_coscienza.pdf
Ricerca_Psicodinamica_con_Ayahuasca.pdf
Sognare_Lucido.pdf

 

 

RINNOVA L'ISCRIZIONE ... DIVENTA SOCIO A.I.S.M.

Home
Home
Contatti
Contatti
Info
Info



diventa socio aism

Lingua
News Conferenze
Venerdì 5 aprile 2019 Francesca Pistollato
EPIGENETICA: La Scelta Consapevole Della Propria Realtà
Programma Conferenze AISM Rozzano Primavera 2019
La Rivista
Disponibile la nuova edizione della rivista Metapsichica Anno 2018 - Vol. 51
News Articoli
VIAGGIO NELLA MEMORIA
di Giorgio Cozzi
UNA NUOVA VIA PER LA RICERCA PSICHICA
di Giorgio Cozzi
E SE IL NOSTRO UNIVERSO FOSSE SOLO UNO DEI TANTI?
di Sergio Ragaini
LA POTENZA DELLA PREGHIERA SULLA SALUTE
di Elena Greggia
COSMOS
di Giorgio Cozzi
I SEGRETI DELLA GRANDE PIRAMIDE
di Giorgio Cozzi
GLI INFINITI SPAZI DELLA MENTE
di Giorgio Cozzi
UNO, CENTOMILA E OLTRE
di Giorgio Cozzi
E SE TUTTO FOSSE GIÀ SUCCESSO?
di Giorgio Cozzi
I ROBOT LEGGONO NEL PENSIERO?
di Giorgio Cozzi
LA MENTE PUÒ INFLUIRE SULLA MATERIA?
di Giorgio Cozzi
L’UOMO A TRE VELOCITÀ
di Giorgio Cozzi
LA INFOVISIONE
di Giorgio Cozzi
DIALOGO IMPROBABILE CON MARCO MARGNELLI
di Patrizia Gioia
DUE GRANDI DELLA PSICOLOGIA TRANSPERSONALE: GROF E ROQUET
di Bruno Severi
MATERIALIZZAZIONI DI CORPI SPIRITUALI.
di Salvatore Capo
POLTERGEIST: IL RITORNO DEI GHOSTBUSTERS
di Giorgio Cozzi
TELEPATIA: LE SPIEGAZIONI SCIENTIFICHE
di Sergio Ragaini
TELEPATIA PER DUE
di Giorgio Cozzi
NUOVI ORIZZONTI PER CIECHI O IPOVEDENTI. LA MENTE PERCETTIVA
di Elena Greggia
Server di Posta RISERVATO al direttivo di AISM associazione italiana scientifica di metapsichica

AISM associazione italiana scientifica di metapsichica

Sede legale: Via Domenichino, 12 - 20149 Milano c/o I.S.O.Srl Interventi Socio Organizzativi
 Sede operativa: via Garofani 21, 20089 Rozzano (MI) c/o Casa delle Associazioni

Incontri: tutti i lunedì dalle 15,00 alle 17,30

segreteria.aism@metapsichica.net 
TEL +39 3477223290  FAX +39 0293667105
design
e sviluppo by AISM
webmaster@metapsichica.net


Un ringraziamento particolare a Media10.it senza il cui supporto e contributo questo sito non avrebbe mai visto la luce.